Blog - Consalvo Santilli - Marketing del Massaggio

CONSALVOSANTILLI
CONSALVOSANTILLI
Vai ai contenuti

L'ego è il peggior nemico di un massaggiatore

Consalvo Santilli - Marketing del Massaggio
22 Maggio 2019
L'altra sera guardavo il programma "Amici" di Maria De Filippi; i ragazzi, forse poco più che maggiorenni, appena saliti sul palco per la loro esibizione, vengono travolti da una miriade di applausi degli spettatori presenti tra il pubblico.

Questa è una cosa che fa crescere a dismisura l'ego dei partecipanti al talent. Salvo poi ritrovarsi, di qui a poco, catapultati nel mondo reale, dove, molto probabilmente, la maggior parte di essi, sarà completamente dimenticata.

Noto molte similitudini con il mondo del benessere.
Molte scuole "pompano" i propri allievi con frasi del tipo:

"Questa è la migliore scuola massaggi che potevi scegliere".
"Questo massaggio è in assoluto uno dei più belli che esistano".
"Sei davvero molto brava/bravo a fare massaggi".
"Il nostro attestato è riconosciuto a livello internazionale".

Frasi del genere, sommate a qualche complimento dell'amico, del parente o della fidanzata che ha ricevuto il massaggio, rischiano di gonfiare in modo smisurato il proprio ego. Risultato?
Si perde la modestia e l'umiltà che, a mio parere, sono fondamentali nella vita e, ancor più, nella nostra professione.

E' vero, una dose di autostima è importante, ma molto spesso l'ego prende il controllo del nostro agire, e ci porta a sopravvalutarci: mettiamo noi stessi e nostri bisogni davanti a tutti e ai bisogni altrui.

E' bene non farsi sopraffare dal bisogno di essere "meglio di", "più di", ed eliminare questo senso di superiorità e sicurezza che va al di là della fiducia in se stessi e del talento.

Il mio consiglio è di restare sempre con i piedi per terra, di essere sempre cauti e realisti.

Ciò che rimpiazza l'ego è l'umiltà, ed è quest'ultima che ci regala una sicurezza solida come una roccia. Alcune persone scelgono di rimanere modeste, altre scelgono l'ego. Attenzione perché chi sceglie l'ego, alla lunga potrebbe ritrovarsi con una miriade di fallimenti, dolorosi e pericolosi.

Se desideri qualcosa di più di un lampo momentaneo, se vuoi che la tua professione duri a lungo, devi combattere questo ego smisurato e comprendere a fondo quali sono i valori e i principi che ti hanno spinto a scegliere questo magnifico lavoro.


Consalvo Santilli - Marketing del Massaggio - Partita Iva 00959120940
Torna ai contenuti